Prove di futuro

FILM E INCONTRI SU TECNOLOGIA, ECONOMIA E POTERE
Il collettivo EXIT presenta 8 (otto!) serate al teatro MODUS, a Verona, quartiere San Zeno.
Si tratta di quattro incontri/conferenze e quattro film, tutti con un unico obiettivo: quello di smascherare la Bestia. Solo così riusciremo a scoprire i suoi intenti di dominio sul genere umano, fornire utili strumenti per contrastarla e dunque migliorare la qualità della nostra vita.
Le serate saranno ben diluite, dal 14 ottobre 2019 al 2 marzo 2020.
A condurre le serate parolaie saranno Michele Bottari e Davide Marchi.

Un viaggio nei segreti più reconditi della tecnologia digitale, alla scoperta dei suoi danni, dei suoi pericoli, e delle conseguenze che determinerà su di noi, ma anche sull’ambiente, l’economia e il lavoro.

Quattro incontri e quattro film, per scoprire che cosa ci sta minacciando, come si evolverà la minaccia, come possiamo uscirne e di chi non ci dobbiamo fidare.”

Durante le serate, sarà possibile acquistare il libro “Come sopravvivere all’era digitale” di Michele Bottari 

Ecco il programma:

A cura diExit Modus Veronalun 14 ott ore 21:00
Incontro

La Bestia
Ribellarsi all’eccesso di tecnologia
Exit Modus Verona

mar 29 ott ore 21:00
Cinema

Disconnect
Exit Modus Verona

lun 18 nov ore 21:00
Incontro

Pensiero Cibernetico
Come la tecnologia digitale condiziona il pensiero
Exit Modus Verona

mar 03 dic ore 21:00
Cinema

Ex Machina
Exit Modus Verona

mar 07 gen ore 21:00
Cinema

Caduta libera
Exit Modus Verona

lun 13 gen ore 21:00
Incontro

Il futuro della Bestia
Michele Bottari
Le tecnologie emergenti: 5G, IoT, telecamere, Intelligenza Artificiale, Social Credit System
  Exit Modus Verona

lun 03 feb ore 21:00
Incontro 

La tecnologia non è neutra
Insidie, miti e falsi amici

 

Exit Modus Verona

lun 02 mar ore 20:30
Cinema

Vip – Mio fratello superuomo

 

3 pensieri riguardo “Prove di futuro”

  1. Prove di futuro! Entusiasmante, cogente (e cocente), liberante, sapido (perfino hot), SUPERBRAVISSIMI gli ideatori e organizzatori coltivatori del pensiero plurale
    W

  2. Un bel progetto, completo e ambizioso sul futuro digitale e purtroppo non solo,
    Mi sono perso la prima puntata, ma ci sarò alle prossime, Bravi!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.