Blog

Pillola rossa del 12 febbraio 19: il dibattito prosegue

Buona presenza di persone nonostante la comunicazione un po’ trascurata. Consistente, come sempre, la presenza femminile, che avrebbe potuto essere anche maggiore causa due assenti giustificate e associate in contumacia. Questo fatto (la presenza femminile, non la contumacia) ci rende unici tra le associazioni nerd.

Il programma era volutamente eccessivo, in modo da decidere insieme quali argomenti affrontare.

Cose che abbiamo fatto: Leggi tutto “Pillola rossa del 12 febbraio 19: il dibattito prosegue”

Guida all’utilizzo di Nextcloud

In questa guida affronteremo come utilizzare i servizi cloud di 3x1t.org, basati sulla nota piattaforma indipendente OpenSource “Nextcloud“. In particolare quella serie di servizi poco noti (sarà un caso?..) e invece più importanti, soprattutto dal punto di vista della privacy. Stiamo parlando del servizio di sincronizzazione della rubrica personale, del calendario, delle note, dei task, degli sms. Ossia di quell’insieme di funzionalità che più di altre veicolano informazioni sensibili su di noi, sul nostro stile di vita e sulle nostre relazioni interpersonali e che, se in mani sbagliate, spalancherebbe le porte della nostra vita privata alla ..Bestia! Resta inteso che possiate comunque fare un uso più tradizionale del cloud, potete infatti accedere all’interfaccia web del cloud EXIT caricare files, condividerli, sincronizzare appunti con il vostro computer fisso, etc..

Iniziamo. Per prima cosa, se non lo avete già fatto, installiamo sul nostro dispositivo Android “F-Droid” il potente gestore di applicazioni OpenSource per Android e derivate. In pratica l’alternativa OpenSource a Google Play, tramite il quale poter ricercare solo software OpenSource e firmato digitalmente. Per installarlo basta scaricare l’applicazione, consentire nelle opzioni di Android “Sicurezza > Origini sconosciute” e completare il processo di installazione. Leggi tutto “Guida all’utilizzo di Nextcloud”

Guida all’utilizzo di Conversations

In questa breve guida tratteremo come installare e configurare il client “jabber” Conversations per Android. Se a questo punto vi state chiedendo “perchè Conversations”? La risposta sarà semplice: vogliamo che le informazioni contenute nei nostri messaggi non viaggino su server di sconosciuti. E così ci siamo fatti il nostro (e vostro) server personale. Se ancora vi state chiedendo ‘ma perchè devo usare “app strane” per comunicare, ho già Whatsapp non mi basta?!?’ In questo caso la risposta, altrettanto semplice, sarebbe: leggetevi questo..

Altra cosa piuttosto importante: l’uso di questo strumento come di ogni altra applicazione tecnologica va fatto con moderazione per salvaguardare la vostra salute e quella dei vostri conoscenti, pertanto usatelo, divertitevi a comunicare con i vostri amici o colleghi ma fatelo in maniera consapevole, per esempio non usatelo per inviare le foto del vostro gattino o il video dei vostri pesci rossi che nuotano nell’acquario, usatelo per comunicare e se vi è utile create pure il vostro gruppo visto che ne esiste la possibilità 😉

Pronti ..via! Per prima cosa, se non lo avete già fatto, installiamo sul nostro dispositivo Android “F-Droid” il potente gestore di applicazioni OpenSource per Android e derivate. In pratica l’alternativa OpenSource a Google Play, tramite il quale poter ricercare solo software OpenSource e firmato digitalmente. Per installarlo basta scaricare l’applicazione, consentire nelle opzioni di Android “Sicurezza > Origini sconosciute” e completare il processo di installazione. Leggi tutto “Guida all’utilizzo di Conversations”

Martedì 11 dicembre: la pillola rossa si trasforma in dibattito

Ci abbiamo provato. Era tutto pronto, eravamo disposti a tutto per una serata veramente nerd. Niente parole comprensibili, solo uno strettissimo gergo tecnico per iniziati.

La missione era installare, con un rito esoterico, il sistema operativo libero da google: LineageOS. Il prescelto era stato designato: un Motorola Moto G del 2015, macchina economica ma molto affidabile, Leggi tutto “Martedì 11 dicembre: la pillola rossa si trasforma in dibattito”

Pillola rossa, prima puntata – resoconto

Martedì 30 ottobre 2018, alla presenza di un folto pubblico (beh, folto per la Pillola rossa…), presso la Sobilla, si è svolta la prima Pillola Rossa.

Bella serata, facce nuove, tante domande e anche un po’ di entusiasmo fin troppo sopra le righe. Davide e Michele si erano dati un compito abbastanza impegnativo: craccare un telefonino in diretta (un Google Nexus 5) con il proiettore che mostrava contemporaneamente il terminale linux Leggi tutto “Pillola rossa, prima puntata – resoconto”

Primo laboratorio ‘Pillola rossa’

«Pillola azzurra, fine della storia: domani ti sveglierai in camera tua, e crederai a quello che vorrai. Pillola rossa, resti nel paese delle meraviglie, e vedrai quant’è profonda la tana del Bianconiglio.»

Si comincia a fare sul serio.

È indetto il primo laboratorio “pillola rossa” per il 30 ottobre, martedì, presso la Sobilla, alle ore 20:30

Istruzioni per la Sobilla:
Salita S. Sepolcro, 6/b Verona
seguire indicazioni “Laboratorio del Leggi tutto “Primo laboratorio ‘Pillola rossa’”

Serata di presentazione del progetto Exit/Pillola Rossa alla Sobilla

Giovedì 11 ottobre, alla presenza di un pubblico che ha riempito la sala conferenze della Sobilla, si è svolta la serata di presentazione del progetto Exit/Pillola Rossa. Leggi tutto “Serata di presentazione del progetto Exit/Pillola Rossa alla Sobilla”